ISCOS Istituto Sindacale per la Cooperazione allo Sviluppo – Marocco

Ait Zineb è un territorio di oasi e distese semi desertiche, posto nell’area centrale del Marocco, con un’economia sostenuta, da circa 20 anni, dal turismo e da un’agricoltura di sussistenza.

Le misure imposte dall’emergenza COVID-19 edil successivo periodo di lockdown con la chiusura delle frontiere hanno provocato un forte crollo economico e sociale dell’intera area. Le famiglie stanno rapidamente terminando i pochi risparmi e rivolgono le richieste di aiuto ai familiari emigrati in Europa, alle Istituzioni, alle associazioni, alle ONG.

Grazie al partenariato tra ISCOS e il Consiglio Provinciale di Ouarzazate, coi referenti della Comunità Rurale di Ait Zineb e con le associazioni presenti sul territorio, è stata approntata un’attività volta alla distribuzione di generi di prima necessità. Sono consegnati alimenti, vestiti per bambini, pannolini, detergenti e medicinali, con una prescrizione, alle famiglie più indigenti e isolate dei villaggi berberi, dove gli aiuti hanno più difficoltà ad arrivare ed i bisogni sono più complessi da intercettare.

Le distribuzioni avvengono con una modalità “porta a porta”, anche grazie all’aiuto dell’Associazione locale Ait Aissa del villaggio di Ait Ben Haddou. Per la distribuzione si utilizzeranno inoltre spazi pubblici facilmente accessibili come scuole elementari, ora chiuse, le “case di villaggio” e altri luoghi frequentati di solito per le riunioni e le feste.


Organizzazione


Località

Africa – Ait Zineb, Marocco


Beneficiari diretti

350 famiglie


Valore dell’intervento

28.000 Euro


Sito web del progetto


Sostieni questo intervento